8 min readface Daniele Bonfantifolder Android 18 May 2017

I migliori client Facebook alternativi (prima parte)



Molti di voi avranno riscontrato come il sottoscritto che l'applicazione ufficiale di Facebook non fa faville sotto molti punti di vista. Uno degli aspetti sotto la critica degli utenti è lo spazio di archiviazione occupato. Per chi possiede un top di gamma di ultima generazione questo non è certo un problema ma per chi ha uno smarphone con qualche anno sulle spalle o che comunque ha uno spazio di archiviazione interno ridotto è un problema non da poco. Inoltre altro motivo di critica è l'eccessivo battery draining. Questo aspetto potrebbe interessare anche chi è in possesso dei top di gamma che dopo un uso intenso non hanno più l'autonomia di un tempo. In ogni caso l'installazione di un client facebook non potrà fare miracoli, ma sicuramente un piccolo risparmio di batteria lo noterete. Infine le prestazioni, una problematica che ha poco senso per gli smarphone moderni, ma nel caso usaste ancora un vecchio modello potrebbe essere importante avere qualcosa di snello e veloce.

Le app presenti sul Play Store sono moltissime, per fare una scrematura iniziale mi sono basato sulle recensioni degli utenti. Ecco quindi le app provate:

Oltre alle app sopra citate e alle altre che potrete trovare nello store, l'alternativa più semplice ed immediata è quella di usare il browser, non richiedendo spazio aggiuntivo ed essendo già preinstallato su ogni telefono.

Analizeremo i seguenti punti:

  • Prestazioni, anche su vecchi telefoni
  • Spazio occupato
  • Interfaccia, ad esempio la ricerca, la pubblicazione di un post, news feed ecc...
  • Se sono presenti tutte le funzionalità che servono ad es caricamento foto, visualizzazione video ecc...

Facebook Lite

La versione lite di Facebook è il rimedio di Zuckerberg per venire incontro a quegli utenti che possiedono  uno smartphone poco prestante o che hanno un piano dati con pochi giga a disposizione. Originariamente pensata per i paesi in via di sviluppo dove oltre a queste condizioni si aggiungono anche reti non molto performanti, è quindi una delle app più leggere del lotto. Sicuramente da questo punto di vista compie appieno il suo dovere, tanto da poter essere installata su un preistorico Samsung Galaxy Ace con a disposizione ben 150MB di memoria, occupando appena 8.29MB. L'interfaccia ha una grafica molto semplice ed essenziale, di sicuro questo contribuisce a rendere più leggera l'app ma la cura nei dettagli lascia molto a desiderare , come ad esempio il menu per inserire le reaction che a mio parere è un po spartano.

La visualizzazione delle gallerie fotografiche è ben fatta, si possono scorrere tutte le foto all'interno di un album anche a schermo intero ed i tasti per interagire con esse come, mi piace, commento ecc. sono sempre visibili in fondo allo schermo. Bisogna però specificare che non è possibile visualizzare le immagini a 360°. La barra di ricerca non ci permette di visualizzare i risultati in maniera iterattiva mentre scriviamo. Un'aspetto da non sottovalutare è la possibilità di gestire seppur in maniera basilare i messaggi, con anche il supporto a emoj e sticker, così da poter evitare di installare Facebook Messanger. Da sottoliniare che malgrado la leggerezza l'app anche su dispositivi moderni i caricapenti per passare da una pagina all'altra sono abbastanza lenti.

Friendly

A prima vista Friendly è l'applicazione meglio riuscita tra quelle provate, la grafica è molto ben curata, proponendo un layout diverso da quello di Facebook lite. Troveremo infatti la barra di navigazione in fondo allo schermo, anche se è possibile riportarla nella posizione classica. Le personalizzazioni dell'interfaccia sono numerose, oltre alla possibilità di cambiare tema, sono disponibili anche una modalità notturna ed una per gli schermi amoled che modificano l'interfaccia rendendola di colore nero. La barra di ricerca, mostra i risultati in tempo reale però perde la visualizzazione della cronologia. Molto comodo è il tasto posto in cima al news feed per poter modificarne la visualizzazione. Ad esempio sarà possibile passare alla modalità post più recenti, oppure attivare un filtro per parola chiave. Inoltre è presente un browser in-app per aprire i link esterni all'applicazione. Come in Facebook Lite è disponibile la chat.

Tutte queste funzionalità aggiuntive hanno ovviamente un costo in termini di spazio , difatti l'app pesa 28,54MB, venti in più rispetto a Facebook Lite. Ovviamente non è tutto oro quel che luccica e anche quest'app non è perfetta, la visualizzazione degli album fotografici non è molto efficente, aprendo una foto essa non verrà direttamente visualizzata a schermo intero ma bisognerà aprirla manualmente premendo il tasto subito sotto la foto, come avviene sulla versione mobile del sito. Inoltre una volta aperta a schermo intero non sarà possibile scorrere le foto. Non è disponibile il supporto alle immagini a 360°. Altro aspetto negativo riguarda la pubblicazione di post nei gruppi, l'area di testo visualizzata è minuscola e scorrendo verso il basso per visualizzare il contenuto del post attiveremo inavvertitamente l'aggiornamento della pagina perdendo quello che abbiamo scritto. Sono presenti alcune feature addizionali che danno un plus a questa applicazione, come la possibilità di inserire un codice di blocco all'accesso ed un adblocker (a pagamento) che impedirà la visualizzazione dei post sponsorizzati. 

Phoenix

App molto leggera pesa infatti solo 10,24 MB. La ricerca è la meglio riuscita tra quelle presentate finora difatti mostra sia la cronologia sia i risultati in tempo reale. La grafica dell'interfaccia è pulita ed ogni post è incorniciato in modo da rendere la letturà più piacevole, il menu delle reaction è stato rimpiciolito risultando molto piacevole all'occhio.

Come per Friendly è possibile personalizzare layout e tema anche se alcune delle opzioni sono a pagamento, ed è disponibile un ad blocker, per ora in versione a pagamento. Le analogie con friendly continuano anche per i difetti sia per quanto riguarda la visualizzazione delle foto che per la pubblicazione dei post, in questo caso addirittura peggiore perchè gli stessi problemi che troviamo in friendly ma oltre che per i gruppi lo stesso problema si ripresenta anche nell'aggiornamento dello stato del nostro profilo. Inoltre la chat non sarà presente in prima funzione nella barra di navigazione, la si potrà trovare nel menu altro insieme ad altre voci come la possibilità di ordinare il news feed con i post più recenti.


Client facebook Facebook play store android Facebook lite phoenix for facebook metal for facebook simple for facebook swipe for facebook maki for facebook friendly for facebook swift for facebook
  • Telegram
  • Whatsapp
chat

Commenti