3 min readface Aronne Briviofolder Sicurezza 5 Jun 2017

L'evoluzione di Keybase, smartphone e chat a portata di click



Circa due mesi fa abbiamo parlato di Keybase e abbiamo visto come sia possibile verificare la propria identità e quella dei nostri amici online e di come memorizzare e scambiare documenti cifrati in totale comodità attraverso questo servizio.

Keybase è un progetto giovane ed in continuo sviluppo, basti pensare che fino a pochi mesi fa non esistevano nè KBFS, nè l'applicazione per pc, ma il suo team di programmatori sembra non arrestarsi mai.

Dall'ultima volta che ne abbiamo parlato infatti è stata rilasciata l'applicazione mobile, disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS, che, proprio come per la versione Desktop, permette di comunicare in modo cifrato e sicuro con qualsiasi altro membro della community.

Keybase app

[ Immagine presa dal Play Store in quanto, per questioni di sicurezza, all'interno dell'applicazione non è possibile effettuare screenshot ]

A differenza di quest'ultima però, da mobile non è ancora possibile navigare tra i propri documenti, ma è disponibile un servizio di messaggistica completo. Oltre alla crittografia end-to-end infatti sarà possibile raggiungere una determinata persona attraverso lo username di uno qualsiasi dei suoi profili social collegati, senza dover inserire nè emailnumero di telefono. Inoltre, per una maggior sicurezza, essendo lo smartphone uno strumento più soggetto a furti rispetto ad un pc, la passphrase verrà richiesta ad ogni apertura dell'applicazione.


Keybase - Chrome extension

L'altra grande novità arriva sotto forma di estensione per Chrome e permette di effettuare chat private e cifrate con gli utenti Keybase direttamente dai loro profili social.

Infatti, una volta installata, su ogni profilo Facebook, Twitter, Reddit, Hacker News e tutti quelli supportati dalla piattaforma, sarà disponibile un tasto blu che permettereà di iniziare una chat con quella persona.

Nel caso quest'ultima non fosse iscritta a Keybase, sarà comunque possibile inviarle messaggi cifrati, facendo notare al destinatario che sarà necessario iscriversi al portale per poterli leggere.

Keybase Chrome extension chat

Sulla documentazione ufficiale è disponibile inoltre una piccola sezione F.A.Q. che ne descrive in breve il funzionamento, puntualizzando che Keybase non è in grado di leggere i messaggi inviati poichè cifrati end-to-end (il che assicura che i messaggi inviati possano essere letti solo da te e dalla persona con cui stai comunicando) e descrivendone la sicurezza trattandosi semplicemente di un'estensione che delega la cifratura e l'invio del messaggio all'app installata sul pc


keybase chat android ios app chrome crittografia sicurezza crypto pgp estensione browser end-to-end etee
  • Telegram
  • Whatsapp
chat

Commenti